Ad un animale
non verrebbe mai in mente
di produrre del vino.

il vino è un atto di intelligenza, la quale, secondo la tradizione ermetica, da sempre è il quinto elemento, in grado non solo di governare gli altri quattro – Acqua (le piogge, le nebbie, la neve), Aria (il vento, la brezza), Fuoco (il calore del sole) e Terra (silenziosa dimora ove mirabilmente gli altri si compenetrano) – ma anche di mescolarli ed attribuirgli una forma ed una consistenza nuova, a cui la natura non potrebbe giungere autonomamente, senza l’intervento dell’uomo. 

— Claudio Cavallero

Scopri i nostri vini.